DTA - Distretto Tecnologico Aerospaziale

DTA - Distretto Tecnologico Aerospaziale del lazio, un centro di eccellenza europea

Stampa la sintesi o il profilo dettagliato?

Indirizzo

FI.LA.S. S.p.A.
Via della Conciliazione, 22
00193 - Roma
(Lazio)

Telefono

+39 06 328851; +39 06 32885-250/-257

Fax

+39 06 96519957

World Wide Web

www.lazio-aerospazio.it; www.filas.it

 


Breve descrizione

Presidente:
Dott.ssa Flaminia Saccà ( FI.LA.S. S.p.A.)
Direttore:
Ing. Laura Tassinari ( FI.LA.S. S.p.A.)
Contatto:
Ing. Gerardo Lancia
E-mail:
dta@filas.it

Attività principali

FI.LA.S ha ricevuto dalla Regione Lazio l'incarico di Ente Gestore e Coordinatore del DTA per attuare le seguenti linee di intervento:
· Ricerca industriale
· Formazione
· Trasferimento tecnologico
· Sostegno di progetti innovativi
· Supporto alla creazione di impresa
· Capitali di rischio per supporto allo sviluppo PMI
· Realizzazione e gestione di infrastrutture di laboratori
· Grandi progetti dimostrativi

Per quanto riguarda l’attività di R&S, le aree di eccellenza sono:
· Metodologie di Progettazione, materiali e tecnologie di produzione innovativi per componenti e strutture ad alta affidabilità, leggerezza e/o costo contenuto
· Nuove tecnologie e metodologie per apparati e sistemi spaziali di telecomunicazione e tele-rilevamento
· Nuove tecnologie e metodologie per apparati e sistemi avionici
· Nuove tecnologie e metodologie per apparati e sistemi di comunicazioni terrestri ed avionici
· Tecnologie emergenti nella gestione del traffico aereo e aeroportuale.

Le 5 aree di intervento di Filas a supporto del DTA sono:
· Gestione dei finanziamenti per R&S: Erogazione di fondi pubblici (ed eventualmente privati) alle imprese per attività di Ricerca e Sviluppo
· Collaborazione tra istituti di ricerca e aziende: Sviluppo di accordi e incentivazione per programmi di Ricerca e Sviluppo con coinvolgimento di imprese private e strutture pubbliche di ricerca
· Start-up and expansion capital: Offerta di finanziamenti e servizi volti alla creazione (seed financing) e/o alla crescita di imprese (expansion capital)
· Servizi a valore aggiunto e piattaforme abilitanti: Servizi professionali e piattaforme di collaborazione a vantaggio della community (e.g. osservatori tecnologici e di mercato, piattaforme come il GTR, Lazio Connect, e-learning)
· Supporto allo sviluppo della domanda: Promozione e marketing dei prodotti e servizi delle aziende del Distretto in ambito Nazionale ed Internazionale.

Breve descrizione

Nel 2004 la Regione Lazio, il Ministero dell’Economia e delle Finanze e il Ministero dell’Università e della Ricerca hanno firmato l’Accordo per la costituzione del DTA - il 1° Distretto Tecnologico Aerospaziale d’Italia - sul territorio regionale laziale. Il programma prevede l’attuazione di una serie di iniziative intraprese dagli enti regionali, insieme a istituti finanziari, centri di ricerca, università e imprese hi-tech.La mission del DTA è di favorire la cooperazione stabile tra gli attori pubblici e privati nella ricerca, imprenditorialità e finanza che porti al raggiungimento di un “sistema industriale avanzato” con eccellenze che possano competere su scala mondiale.

Imprese:
250
Istituzioni di ricerca e sviluppo / R&D:
10
Personale totale:
30.000 addetti