Parco Scientifico e Tecnologico della Sicilia - Palermo

Una rete di laboratori per analisi, testing e servizi innovativi nell’area euro-mediterranea

Stampa la sintesi o il profilo dettagliato?

Indirizzo

Sede legale: Z.I. Brancaccio Via Filippo Pecoraino
90124 Palermo
(Sicilia)

Telefono

+39 091 6215653

Fax

+39 091 6214343

World Wide Web

www.pstsicilia.org

 


Breve descrizione

Presidente:
Prof. Antonio Catara
Contatto:
Dott.ssa Nicoletta Paparone
E-mail:
presidente@pstsicilia.org

Attività principali

L’attività societaria si estrinseca attraverso iniziative di promozione dell’innovazione, trasferimento tecnologico ed assistenza alle imprese (individuazione dei partner tecnologici, progetti innovativi, internazionalizzazione, gestione in itinere ecc.), nonché nel fornire servizi innovativi di analisi e testing, grazie ai laboratori (Analisi genomica e rispondenza varietale - Diagnosi e biotecnologie fitosanitarie - Micropropagazione - Analisi chimiche - Microbiologia agro-alimentare - Spettrometria a raggi x - Tecnologie agro-alimentari - Biomasse, bioetanolo, biodisel - Beni culturali e ambientali e analisi sui materiali), collocati presso le cinque sedi in aree di Sviluppo Industriale (Palermo, Catania, Ragusa, Caltanissetta, Agrigento).
Il Parco Scientifico e Tecnologico della Sicilia, grazie ad un qualificato staff, al network di laboratori e attrezzature innovative ed alla presenza ramificata sul territorio, completa il ciclo dell’innovazione-conoscenza- ricerca e sviluppo, attraverso la disseminazione ed il continuo miglioramento dei risultati.

Breve descrizione

Il PSTSicilia ha sviluppato un articolato sistema di relazioni tra Università siciliane, centri di ricerca e imprese che condividono la missione di accrescere la competitività del territorio attraverso la ricerca, l’innovazione, il trasferimento tecnologico, la diffusione della qualità e la formazione specialistica. Catalizzatore tra domanda di prodotti e processi innovativi proveniente da PMI e le potenzialità del sistema regionale della ricerca. Forte propensione alla cooperazione internazionale e alla valorizzazione e diffusione di innovazione.

Imprese:
3
Istituzioni di ricerca e sviluppo / R&D:
2
Superficie:
2.500 mq
Personale totale:
46